E’ successo in due città distinte, ma i due uomini hanno avuto esattamente la stessa idea: accoltellarsi per non andare al lavoro!

Il 22 febbraio alle 7.30 circa del mattino, un uomo entra in una stazione di polizia di Nagoya e denuncia il fatto che un altro uomo lo ha spinto mentre era in una toilette pubblica: successivamente si è accorto che sanguinava. La polizia ha esaminato l’uomo di 54 anni e ha trovato una ferita di 2,5 cm sulla schiena; di conseguenza la vittima è stata trasportata in ospedale e i poliziotti hanno iniziato ad indagare sulla scena del crimine.

Forse perché nella toilette pubblica non è stata trovata nessun’arma o perché c’erano delle incongruenze nella sua testimonianza, sta di fatto che dopo poco tempo l’uomo ha dovuto confessare che si era inventato tutto e si era inferto da solo quella ferita con un coltello da cucina. Quando la polizia gli ha chiesto per quale motivo, lui ha risposto che la ferita gli avrebbe risparmiato di andare al lavoro.

Ma molte aziende giapponesi non ti darebbero il giorno libero neanche per un motivo del genere!

Inoltre, l’uomo ha anche rischiato di essere accusato di intralcio alla giustizia per aver dichiarato il falso e aver fatto perdere del tempo ai poliziotti; tuttavia, la polizia di Nagoya ha deciso di chiudere il caso senza porsi troppe domande.

accoltellarsi

Accoltellarsi per non andare a lavoro? Una mossa poco intelligente…

Ma non finisce qui: lo stesso giorno a Fukuoka un uomo di 26 anni viene portato all’ospedale con una ferita al gomito, dichiarando che mentre usciva dalla macchina qualcuno ha tentato di rubargli lo zaino e, poiché opponeva resistenza, è stato accoltellato. Ma fin da subito la polizia nota qualcosa di strano, e cioè che la vittima aveva un coltello in suo possesso! Perciò è stato facile farlo crollare e confessare che, anche lui, si era auto inflitto la ferita e sempre per la stessa motivazione: evitare di andare al lavoro.

In entrambi i casi salta subito all’occhio che i due non avessero molta stima nei confronti della polizia, dato che hanno pensato che i poliziotti se ne sarebbero semplicemente lavati le mani e avrebbero chiuso il caso in maniera sbrigativa. Ma la domanda che tutti si sono fatti è: quanto può essere pesante il loro lavoro se hanno entrambi deciso di farsi del male fisico pur di non andare in ditta?

 

 

 

 

Related Post

FUKUSHIMA 7 ANNI DOPO : UNA STORIA NUCLEARE Fukushima: sono ormai passati  7 anni dal terremoto e maremoto che ha colpito il Giappone a largo della costa nella regione Tohoku, che ha provocato i...
Industria del sesso in Giappone – Soaplands SOAPLANDS: IL BUSINESS DELL’ACQUA E SAPONE Ciao amici, come promesso oggi vi parlerò delle principali attività legate al Fuzoku, cominciando dalla “m...
50 video più visti in Giappone su Youtube nel 2016... Ecco i 50 video più visti in Giappone su Youtube nel 2016. I video presi in riferimento sono usciti tra il 1 gennaio 2015 e il 12 dicembre 2016 p...
Il 20% degli studenti giapponesi ha preso 0 in Ing... Un sondaggio nazionale riguardante le scuole superiori ha rivelato che il 20% degli studenti giapponesi ha preso 0 in Inglese. Questo risultato pot...
“Dekotora”: decora il tuo camion! Dekotora, letteralmente "camion decorati", è una mania tutta giapponese (ma anche un po' di alcuni camionisti nostrani, ammettiamolo!) che consiste ne...
Milioni di gusti di… Pringles! Abbiamo ormai capito che se c'è una cosa per cui il Giappone è famoso è la varietà del suo cibo: oggi scopriamo insieme i milioni di gusti di Pringles...
Accoltellarsi per non andare al lavoro! ultima modifica: 2017-03-04T08:58:32+00:00 da Fabio Lo Cascio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: