COLLABORAZIONE TRA TORINO E KYOTO PER UN CORSO DI “ASSAGGIATORI DI ACQUA”

Quando senti la parola sommelier ti viene subito in mente il vino; invece esistono anche degli assaggiatori di acqua.

Esiste infatti a Torino un vero e proprio corso per coloro che vogliono farne una professione, formandosi a Torino e con la possibilità di valorizzare la propria esperienza in Giappone. A servirsi di questi assaggiatori sarà la nuova scuola di Kyoto, che valorizzerà la promozione della gastronomia del Giappone.

L’obiettivo di questa scuola è di prendere contatto con la realtà italiana e contribuire alla realizzazione di un corso per “assaggiatori di acqua” anche in Giappone.

Torino non è una scelta casuale: la società, che tra l’altro gestisce i rifornimenti della stazione spaziale internazionale orbitante intorno alla Terra, ha un’esperienza pluriennale nella valutazione della qualità dell’acqua.

Anche in Giappone questo aspetto viene preso molto sul serio, dal momento che la cucina giapponese prevede molti piatti che si basano sul brodo (ad esempio il brodo di dashi).

In futuro aspettiamoci una grande collaborazione tra le due scuole

Fonte: lastampa.it

SOMMELIER DELL’ACQUA: da Torino a Kyoto ultima modifica: 2017-12-29T16:58:26+00:00 da Fabio Lo Cascio