bento-tradizionale

Makunouchi bento: il bento tradizionale

Come tutti ben sapete, in Giappone esistono varie catene di conbini (o convenience store) dove poter acquistare vari tipi di cibi e bevande, tra cui anche un bento tradizionale. Questo cosiddetto bento tradizionale ha un nome ben preciso, che è Makunouchi bento 幕の内弁当, che tradotto letteralmente significa “bento dell’intervallo”.

Perché dell’intervallo? Non si tratta dell’intervallo scolastico, bensì di quello tra un atto e l’altro di una rappresentazione teatrale Noh o Kabuki. Infatti, nel periodo Edo (1603-1867), durante gli intervalli delle opere teatrali veniva servito questo tipo di bento.

Di quali ingredienti è composto il bento tradizionale giapponese?

  • Riso
  • Carne o pesce
  • Sottaceti
  • Uovo
  • Verdure
  • Umeboshi (prugna salata)

Questi sono grossomodo gli ingredienti base che troverete nel classico bento. Tuttavia, i vari conbini presenti in Giappone hanno diversi tipi di Makunouchi bento, ed ora scopriamo insieme quali sono.

  • FAMILY MART (prezzo: 398 Yen)

Il bento del Family Mart contiene di solito riso coperto con sesamo nero e umeboshi, salmone alla griglia, tamagoyaki (omelette), una crocchetta di patate, sottaceti e spinaci. Si tratta di un bento molto semplice ma vario, apprezzato sia dai giovani che dai più anziani.

bento-tradizionale

  • LAWSON (prezzo: 430 Yen)

Questo bento offre lo sgombro al posto del salmone, mentre rimangono la crocchetta di patate e il tamagoyaki; in aggiunta, però, troviamo un hamburger e un piccolo wurstel, oltre alle solite verdurine sottaceto.

bento-tradizionale

  • 7-ELEVEN (prezzo: 430 Yen)

Il bento del 7-eleven propone ben 3 tipi di carne oltre allo sgombro, ossia hamburger, wurstel e pollo fritto; inoltre offre anche la classica crocchetta di patate, il tamagoyaki e le verdurine, ma se non bastasse troverete anche un rotolino di verdure e carne (tipo involtino di prosciutto). Di tutti è il bento più ricco di varietà!

bento-tradizionale

  • SEICOMART (prezzo: 400 Yen)

Seicomart è una catena di conbini dello Hokkaido, quindi non si trova in tutto il Giappone. Il loro bento è composto da un raviolo cinese, tamagoyaki, gambero fritto, cotoletta di pollo, hamburger, pollo fritto, verdurine fritte e infine… spaghetti Napolitan*!

bento-tradizionale

*Gli spaghetti Napolitan non hanno niente a che vedere con Napoli (purtroppo): sono conditi con un sugo a base di bacon, peperoni, cipolle e ketchup.

Cosa ne pensate di questi pasti tradizionali veloci? Di certo gli studenti e gli impiegati giapponesi sono piuttosto fortunati ad avere questi tipi di bento con cui fare pausa pranzo!

PRENOTA IL TUO HOTEL Booking.com

Default image
Fabio Lo Cascio
Trentenne appassionato del Giappone e di anime, dorama e action figure. Dopo vari viaggi nella terra del Sol Levante, tra cui anche il mio viaggio di nozze (a Okinawa), la mia collezione di action figure è aumentata vertiginosamente. Il conto corrente è diminuito di pari passo :-D
Articles: 155

Leave a Reply