Caffè Veloce propone un nuovo drink ispirato all’amazake

Sembra latte ma e molto più dolce e ha un gusto che ricorda il sake: dallo scorso 1° di dicembre la catena di caffetterie giapponesi Caffè Veloce ha offerto ai propri clienti una bevanda assolutamente inedita. Si tratta di una sorta di sake ma dal gusto più dolce, conosciuta più propriamente come amazake. Il drink, chiamato da Caffè Veloce White Amazake Latte e vede l’insolita combinazione di latte e amazake.

L’amazake è in realtà una tipologia di bevanda estremamente antica

L’amazake è una bevanda dolce tradizionale giapponese a base di riso fermentato con un contenuto alcolico molto basso. In realtà è un drink che esiste in Giappone da oltre 1.000 anni, e nell’ultimo periodo sta vivendo un vero e proprio boom in quanto considerata sana e nutriente. In genere l’amazake viene servito caldo e, proprio per questo, è strettamente connesso ai mesi invernali. A dispetto di quanto si possa pensare, l’amazake è relativamente diffuso anche in occidente: questo è infatti considerato spesso come un prezioso ingrediente quando si tratta di preparare gelati, budini o altri dolci simili.

Il White Amazake Latte sarà disponibile presso tutte le filiali di Caffè Veloce (eccetto quella di Kagurazaka) per 280 yen (poco meno di 2,20 euro) e sarà disponibile sino alla fine di febbraio del prossimo anno.

Caffè Veloce, una catena di caffetterie dal sapore vintage…

Tra le numerose caffetterie in Giappone, Caffè Veloce si distingue, oltre che per il nome chiaramente di ispirazione italiana, da uno stile degli interni dal sapore vintage. Il punto di forza di questa ditta, le cui filiali sono presenti pressoché in tutte i più grandi centri urbani del paese, sono i caffè economici e al contempo gustosi, ma anche la possibilità di assaggiare dessert e dolci vari.

La catena Caffè Veloce è particolarmente apprezzata dai giapponesi, tanto che sono tantissimi gli avventori che ogni giorni visitano le filiali per gustarsi un caffè da soli o con gli amici, fare una chiacchierata o per leggersi un buon libro in un ambiente amichevole e rilassato.

Fonte: soranews24

Nintendo promette ai fan una serie di gadget per i party a tema Super Mario

Che si tratti delle feste ormai imminenti o di un compleanno, un party a tema Super Mario può essere l’ideale per i fan più incalliti del simpatico idraulico. Se fai parte di questo nutrito gruppo di persone, non potrà che farti piacere sapere che Nintendo ha intenzione di lanciare una linea chiamata Super Mario Home and Party Good che include 24 nuovi gadget e oggetti vari adatti ai contesti di feste o comunque all’ambito domestico.

Tra i vari oggetti acquistabili ricordiamo la simpatica ghirlanda rigorosamente a tema (in vendita a 1.300 yen, circa 10 euro), i ben 30 diversi adesivi mirali giganti (1.800 yen, ovvero 14 euro) che si possono attaccare in tutta la casa per immergere totalmente gli invitati nell’ambientazione.

Per quanto riguarda la preparazione di cibo e bevande non possiamo dimenticare i miscelatori a forma di Cheep Cheep e i vassoi in silicone per creare cubetti di ghiaccio a forma di funghi, monete e stelle in vendita a 2.800 yen (poco meno di 22 euro). Per creare piccoli ghiaccioli o lecca-lecca esistono poi altri stampi in silicone, venduti alla stessa cifra. Non mancano i piatti di carta e le tovagliette a tema, realizzate per riprodurre i livelli di Mario (1.300 yen, dunque 10 euro)


Party a tema Super Mario? Capodanno può essere l’occasione giusta!


Hai intenzione di sfruttare l’occasione di un party a tema Super Mario per capodanno? Puoi pensare anche alle mini coperte per gli invitati (in vendita a 6.000 yen, circa 46 euro). Si tratta di oggetti a forma di fungo o tubo che si incastonano perfettamente nel contesto della festa. Non dimenticarti di mantenere i piedi al caldo, quindi puoi affidarti anche a un tappeto sempre in tema e dal prezzo sempre di 6.000 yen. Interessanti anche i Piranha Plant Slippers (3.800 yen, poco meno di 30 euro), dotati di una tanica verde a forma di pipa che consente, quando vengono messi al tallone, di riprodurre Piranha Plants che spuntano fuori da un tubo.

Gli oggetti illustrati non hanno una precisa data d’uscita ufficiale, ma pare che nintendo abbia intenzione di lanciare la linea verso la fine dell’anno e che essi siano disponibili sulla maggior parte di siti di elettronica, o comunque degli store online, in Giappone. Ci auguriamo che presto possano essere disponibili anche dalle nostre parti!

Fonte: Soranews24.com

Starbucks Japan presenta il nuovo frappuccino al cioccolato bianco

Con l’arrivo delle feste natalizie, Starbucks Japan ha deciso di offrire ai propri clienti una bevanda esclusiva e per un periodo limitato. L’ultima novità in arrivo nella nota catena dedicata alle bevande è la White Chocolate Snow: si tratta di un nuovo frappuccino al cioccolato bianco, disponibile sia in versione calda che fredda.

Entrambi i drink sono esteticamente realizzati per ricordare le immagini di un paesaggio innevato nel giorno di natale, sfruttando sia il bicchiere che la panna montata, i marshmallow e una intrigante crema di cioccolato bianco. Per aumentare l’effetto visivo, sono presenti anche piccole perle di cioccolato argentato. Che il cliente scelga la versione calda (forse più collegata con il periodo natalizio) o quella fredda, andrà incontro al ricco gusto del latte cremoso e del cioccolato bianco.


Non solo il frappuccino al cioccolato bianco: in arrivo anche una serie di oggetti a tema natalizio…


Sia che tu decida di entrare nel pungente mondo invernale del Frappuccino al cioccolato bianco o che tu preferisca accontentarti di una tazza calda di White Chocolate Snow calda, sarai trattato con il ricco gusto del latte cremoso e del cioccolato bianco, uniformemente stratificato per fornire il perfetto equilibrio di sapori in ogni boccone.

Le bevande sono disponibile rispettivamente a per 560 e 580 yen (tra 4,30 e 4,50 euro), ma quanto offerto da Starbucks Japan non finisce qui: sarà infatti disponibile come souvenir, una gamma di tazze e oggetti sempre a tema natalizio in edizione limitata. Si tratta di gadget venduti con un prezzo che varia dai 950 yen (circa 7,50 euro) per la tazza modello base, sino ai 4.000 yen (31 euro) per il thermos in acciaio inossidabile.

Sia le bevande che la linea di oggetti sarà in vendita negli Starbucks sul territorio giapponese a partire dal 22 novembre sino al 25 dicembre.

Fonte: Soranews24

Nissin Foods lancia un nuovo Cup Noodle con ricci di mare “quasi veri”

L’azienda Nissin Foods ha deciso di proporre ai suoi clienti una nuova e interessante (anche bizzarra, agli occhi di noi occidentali) variante ai popolari Cup Noodles: stiamo parlando della Cup Noodle Rich Luxuriously Thick Sea Urchin Cream.

Come gli anglofoni avranno capito, si tratta di una pietanza al gusto “riccio di mare”, un animale considerato una vera e propria prelibatezza in terra nipponica. Visto il costo sul mercato di questo animale però, la stessa ditta tiene a precisare che in realtà il sapore sia dato da un ingrediente denominato hobo uni, che restituisce al palato un gusto molto simile a quello originale.

La Cup Noodle Rich Luxuriously Thick Sea Urchin Cream si presenta con un brodo bianco a base di crema abbinato a pasta di burro. Il prodotto che, visti i gusti dei giapponesi, conta di essere largamente apprezzato, è in vendita dal 19 novembre al costo di 230 yen (poco meno di 2 euro): si tratta di una opportunità incredibile per assaporare l’esotico gusto dei ricci di mare senza dover sborsare per forza una cifra folle.

Nissin Foods: da sessant’anni sulle tavole dei giapponesi

L’azienda di cui stiamo parlando è un pezzo fondamentale dell’industria alimentare del Giappone: fondata nel lontano 1948 a Osaka, Nissin Foods conta più di 7.500 dipendenti ed è quotata persino in borsa.

Si tratta di una ditta che si occupa di cibo a 360 gradi e, a dispetto dei 60 anni di storia, cerca costantemente di innovarsi per offrire ai suoi clienti prodotti sempre nuovi.

Fonte: soranews24.com