caffè in lattina
Colleziona il caffè in lattina di Gundam!
Aprile 18, 2019
ramen di hello kitty
Il ramen di Hello Kitty: il pink tonkotsu ramen
Aprile 30, 2019

Recensione “Rilakkuma e Kaoru”

rilakkuma e kaoru

“Rilakkuma e Kaoru”: la serie Netflix che racconta le vicende di Kaoru, una giovane ragazza che vive con due orsi e un canarino, ossia Rilakkuma, Korilakkuma e Kiiroitori.

Rilakkuma è un personaggio già molto amato dai giapponesi, cui sono stati dedicati innumerevoli gadget che potrete trovare nei negozi a tema in Giappone, ma anche libri illustrati per bambini, videogiochi e persino un modello di automobile a lui dedicato. Insomma, si tratta di una sorta di Winnie The Pooh in versione giapponese super kawaii!

rilakkuma e kaoru

La serie Netflix è composta da 13 episodi che durano poco più di 10 minuti l’uno, quindi si possono vedere tranquillamente in una serata.

La trama: Kaoru è un’impiegata che non vive grandi emozioni, nè sul lavoro nè in amore, ma quando torna a casa la sua vita è senz’altro ricca ed intensa grazie alla presenza di tre insoliti coinquilini: un grosso e tenero orso, un altro orsetto più piccolo e bianco e un canarino devoto alle pulizie di casa!

Sebbene la trama sia molto semplice, la cosa che più sorprende di questa serie è la bellezza dell’animazione in stop-motion, dalla realizzazione dei particolari dei personaggi (il pelo di Rilakkuma, i fiori di ciliegio in tessuto, gli abiti della protagonista) alla minuzia dei dettagli ricreati in ogni singola scena, che denota una vera e propria cura nella creazione di questa serie.

Rilakkuma e Kaoru ci ricorda che crescere non significa per forza dover perdere l’innocenza dell’infanzia.

La protagonista Kaoru, infatti, trae delle lezioni importanti dai suoi tre amici animali: sebbene lei per natura sia una persona indecisa, pessimista e poco incline al cambiamento, le situazioni vissute con Rilakkuma & co. e il loro modo di reagire agli eventi le ricorda che non serve affannarsi o deprimersi, anzi, bisogna vivere la vita giorno per giorno apprezzando anche (e soprattutto) le piccole cose.

Ogni episodio si conclude con una frase, diversa di volta in volta, che a volte ricorda un haiku per la sua brevità e per la saggezza, ad esempio:

  • “I fiori sbocciano in periodi differenti”
  • “Voltiamo pagina”
  • “E’ sufficiente fare quel che si può per ricambiare”

Una serie da guardare tutta d’un fiato per respirare una boccata d’aria fresca!

Voto finale: 7/10

 

Recensione “Rilakkuma e Kaoru” ultima modifica: 2019-04-27T12:44:03+00:00 da Irene Vicari
Irene Vicari
Irene Vicari
Laureata in Lingue per la comunicazione internazionale, con specializzazione in lingua giapponese; traduttrice free-lance e divoratrice di contenuti digitali e cartacei a tema Giappone. Ho anche lavorato in Giappone e ci torno ogni volta che posso per esplorare nuove zone.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: