>
tulipani recisi

Tulipani recisi perché la gente non ha rispettato le regole

Tulipani recisi perché la gente non è stata in grado di rispettare un’unica, semplice regola: restare a casa.

A quanto pare anche in Giappone si fatica a recepire gli ordinamenti e forse non si comprende appieno la gravità della situazione e il perché si debbano adottare certi comportamenti.

Lo sanno bene, purtroppo, gli organizzatori del Sakura Tulip Festival, che si tiene ogni anno nella città di Sakura, prefettura di Chiba, e che quest’anno sarebbe dovuto durare dall’1 al 26 aprile.

Il festival permette di ammirare migliaia di tulipani in piena fioritura ai piedi di un vero mulino olandese, simbolo dell’amicizia tra Giappone e Olanda.

Tuttavia, quest’anno la festa è stata annullata per ovvi motivi, ma il campo di tulipani è stato ugualmente preso d’assalto dalle folle che volevano assistere al bellissimo spettacolo. Secondo i dati riferiti dal sindaco della città di Sakura, sono state avvistate circa 400 persone l’11 aprile, ossia il primo sabato dopo l’annuncio del lockdown da parte del Primo Ministro Abe.

Ricordiamo che l’attuale chiusura dei luoghi pubblici in Giappone ha colpito molti punti di interesse turistico, come il famoso Studio Ghibli.

TULIPANI RECISI PER MANCANZA DI SENSO CIVICO

Trattandosi di fatto di un campo aperto non è possibile chiudere interamente l’accesso al pubblico: è stata presa quindi la sofferta decisione di recidere 800.000 tulipani per evitare ulteriori assembramenti di persone.

Si è trattato di una decisione sofferta ma necessaria, in quanto si prevedeva che i tulipani in piena fioritura avrebbero attirato ancora più gente nel weekend successivo.

Personalmente la trovo una soluzione drastica e giusta fino a un certo punto, in quanto almeno i poveri tulipani avrebbero potuto fare una fine più degna: ad esempio, si sarebbero potuti creare dei mazzi di fiori da spedire (anche a pagamento) a chi ne faceva richiesta, o ancora meglio donati ai cittadini.

Trovo anche strano che il popolo giapponese, normalmente molto diligente, abbia preso decisamente sotto gamba una situazione d’emergenza in cui tutti purtroppo dobbiamo fare dei sacrifici.

Che ne pensate? Per  conoscere gli ultimi articoli di Dreaming Japan non appena pubblicati seguici su Facebook e Instagram.

Fonte: Jin

Tulipani recisi perché la gente non ha rispettato le regole ultima modifica: 2020-04-20T12:09:14+00:00 da Irene Vicari
Booking.com
Leave a Reply