Yokohama: seconda città più popolata del Giappone dopo la capitale, dato il suo status di città portuale è stata influenzata dalla cultura cinese e ancora oggi qui troviamo una delle più belle Chinatown del mondo, nonché la più grande in Asia.

Nel 1859, il Giappone fu costretto ad aprire i propri porti e ad iniziare il commercio con il mondo occidentale: la città divenne quindi il punto di approdo iniziale per gli americani e i cinesi, i quali arrivavano in nave da Shanghai o Hong Kong.

La legge dell’epoca consentiva agli immigrati di vivere soltanto in determinate zone e dovettero passare circa quarant’anni prima che ad essi fosse consentito di muoversi liberamente nel Paese.

YOKOHAMA: TROVIAMO UNA DELLE PIU BELLE CHINATOWN DEL MONDO

Per questo motivo, tutti i cinesi arrivati in Giappone si stabilirono a Yokohama.

Oggi, la comunità cinese è ancora molto importante per la città e simbolo di questo legame con la madrepatria è sicuramente il tempio Ma Zhu Miao, dedicato alla dea cinese Mazu, protettrice di marinai e pescatori.

Yokohama è inoltre una delle poche città giapponesi in cui si possono ancora ammirare alcuni degli edifici costruiti a inizio Novecento.

Una volta arrivati in città potrete dedicarvi all’esplorazione a partire da vari punti d’interesse: vediamo di quali si tratta.

COSA VEDERE A YOKOHAMA

Minato Mirai 21, la zona che un tempo costituiva il porto commerciale ora convertita in una “città del domani” (questa è la traduzione letterale del suo nome). I vecchi magazzini di mattoni rossi (Akarenga) ospitano negozi, ristoranti e laboratori artistici.

Museo d’Arte di Yokohama, che oltre alle esibizioni temporanee ospita collezioni permanenti che comprendono opere di Picasso, Mirò e Dalì.

Landmark Tower, il secondo edificio più alto del Giappone (296 metri), da cui si può vedere persino il Monte Fuji.

Museo dei Cup Noodle, dove scoprire come sono nati i famosi noodle ed esplorare un museo interattivo ideale sia per i grandi che per i più piccoli. Souvenir obbligatorio il vostro Cup Noodle personalizzato, che potrete creare nell’apposito laboratorio.

Cosmoworld, parco divertimenti che ospita delle montagne russe che si “infilano” dentro una piscina e una delle ruote panoramiche più alte del mondo.

Chinatown, che ospita 600 tra negozi e ristoranti in uno spazio ristretto ma altamente variopinto: le sue 10 porte d’ingresso sono spettacolari e saranno sicuramente lo sfondo ideale per i vostri scatti più belli.

COME ARRIVARE A YOKOHAMA

shinkansen

Con lo shinkansen da fuori Tokyo si arriva alla stazione di Shin-Yokohama, a nord-ovest della città, raggiungibile tramite la metropolitana cittadina.

In treno dalla stazione di Tokyo in circa 40 minuti con le linee JR Tokaido, Yokosuka e Keihin Tohoku; da Shinjuku in mezz’ora con la linea JR Shonan Shinjuku; da Shibuya sempre in 30 minuti circa con la linea Tokyu Toyoko

TI POTREBBE INTERESSARE

Arte Cyberpunk a Yokohama

per Natale la città sarà immersa in un mondo sci-fi. Il parco centrale di Shinko e tutta l’area circostante sarà illuminata in stile Cyberpunk per tutto il periodo dell’evento, fino al 26 dicembre 2020.

Yokohama Air Cabin: una nuova funivia futuristica nel centro della città

La breve corsa che la Yokohama Air Cabin ci offre vale o no il prezzo del biglietto? Vediamolo insieme!

SEGUI DREAMING JAPAN ANCHE SU:

Facebook, Instagram, Pinterest e Google News

PRENOTA LA TUA VACANZA Booking.com

Address
304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Work Hours
Monday to Friday: 7AM - 7PM
Weekend: 10AM - 5PM