Il 27 e il 28 settembre si terrà al santuario di Okunitama Jinja il festival d’autunno (che risale fino al 1738) o com’è spesso chiamato il festival delle castagne perché la regione è conosciuta per l’alta qualità delle sue castagne. Il festival è diventato noto come “Festival delle castagne” perchè la stagione dei castagni si sovrapponeva ai rituali di danza kagura.

Il Festival di Autunno al Santuario di Okunitama è anche chiamato il Festival delle Castagne, perché – lo avete indovinato – la regione è conosciuta per le sue castagne di alta qualità. Apparentemente, sono state date in dono al Clan Tokugawa durante il periodo Edo proprio per la loro bontà.

festival delle castagne

Questo festival ha una grande storia, che risale fino al 1738. Poiché la stagione dei castagni si sovrapponeva ai rituali di danza kagura , il festival è diventato noto come “Festival delle Castagne”.

Ogni anno uno yoimatsuri (una specie di pre-festival) si svolge il 27 settembre prima del festival principale che avviene il giorno successivo. Oltre a mangiare le castagne, il punto forte della festa sono le 260 lanterne di carta che illuminano l’area e che vengono dipinte a mano.

MAPPA

 

Fonte: tokyocheapo

Related Post

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: