Hokkaido è la più settentrionale delle isole, costituisce il punto di confine con la Russia. E’ una regione ricca di ghiacciai e vulcani, onsen, ottimi ristoranti e città vivaci ed è quella dove la natura è più ricca e rigogliosa.

La regione è considerata il Giappone dei grandi spazi, con il 20% del territorio complessivo del paese e appena il 5% dei suoi abitanti

HOKKAIDO: LA REGIONE PIU’ A NORD DEL GIAPPONE

Ezo (antico nome di Hokkaido) è stata insediata circa 20.000 anni fa ed era la patria della popolazione indigena degli Ainu, i soli che ebbero il coraggio di abitarla dato che era considerata una regione troppo inospitale e fredda.

Nel XII o nel XIII secolo, influenzata dalla civiltà giapponese a sud e sia dalle tribù che si dedicavano alla pesca e alla caccia da nord, si formò una cultura particolare che si dice il nome di Ainu, ” uomini”, e diede alla propria terra il nome di Mosir, “mondo”.

Alla fine del 1860, tuttavia, il nuovo governo Meiji decise di annettere ufficialmente l’isola all’impero e le venne dato il nome ufficiale di Hokkaido, che significa “strada del nord”; da allora la popolazione è progressivamente aumentata, fino a raggiungere i 6 milioni di abitanti (il 5% della popolazione totale del Giappone).

Il numero degli Ainu è invece diminuito drasticamente dopo che le loro terre vennero confiscate e gli venne negato il diritto di caccia e pesca.

Le principali attività dell’isola sono pesca, agricoltura e lavorazione del legno, ma anche il turismo è una voce importante nella sua economia. La capitale è Sapporo, una città vivace e giovane il cui cuore è il quartiere di Susukino.

Le temperature vanno dai -30° in inverno fino ai piacevoli 20° estivi.

COSE DA FARE A HOKKAIDO

hakodate

Hakodate è la città più a sud dello Hokkaido e ha un’ affascinante centro storico ottocentesco.

sapporo

Sapporo, è la quinta città del Giappone per dimensioni ed è l capoluogo dello Hokkaido.

QUANDO ANDARE IN HOKKAIDO

  • giugno – agosto, la stagione escursionistica è al culmine durante le vacanze di luglio e agosto;
  • settembre – ottobre, autunno breve ma intenso, le foglie si tingono di splendidi colori;
  • dicembre – marzo, freddo siberiano e nevicate abbondanti annunciano la stagione sciistica.

TI PORTREBBE INTERESSARE

  • Honshu
  • Kyushu
  • Shikoku

Vuoi conoscere gli ultimi articoli di Dreaming Japan non appena pubblicati? Seguici su Facebook, Instagram e Pinterest.

PRENOTA IL TUO HOTEL Booking.com