Kurosagi – Il truffatore nero

Kurosagi – Il truffatore nero

Kurosagi (Yamashita Tomohisa) è un ragazzo di vent’anni che ha fatto della vendetta il suo scopo di vita: suo padre ha ucciso sua madre e sua sorella, prima di suicidarsi, poiché era stato truffato da uno Shirosagi (truffatore bianco, colui che truffa per rubare denaro). Per questo, Kurosaki diventa Kurosagi (truffatore nero), cioè colui che truffa i truffatori stessi.

Come fa per trovare i truffatori? Si rivolge al più esperto di essi, Katsuragi (interpretato da Yamazaki Tsutomu), il quale viene pagato profumatamente per rivelare i nomi di queste persone senza alcuno scrupolo.

Kurosagi riuscirà a trovare lo Shorosagi che ha truffato suo padre?

Altra protagonista del dorama è Tsurara (l’attrice Horikita Maki), che arriva a Tokyo dalla provincia ed è ospite a casa degli zii: il suo sogno è quello di diventare PM e di far arrestare tutti coloro che non rispettano la legge. Un giorno ritrova un biglietto di suo zio che, anche lui truffato da uno Shirosagi, ha deciso di farla finita; ma fortunatamente per lui, mentre si dirige verso i binari del treno, lo zio calpesta una moneta caduta a Kurosaki, che lo ferma per riprendersela proprio mentre sta per gettarsi sotto il primo treno in arrivo…

Da qui inizia il rapporto di conflitto/collaborazione tra i due protagonisti. Riusciranno ad abbandonare le loro convinzioni e a comprendere le ragioni l’uno dell’altra? Non vi resta che seguire il dorama per scoprirlo.

Personaggi:

  • Yamashita Tomohisa è Kurosaki (Kurosagi)
  • Horikita Maki è Yoshikawa Tsurara
  • Fukuchi Asami è young Tsurara
  • Ichikawa Yui è Mishima Yukari
  • Kato Koji è Shiraishi Yoichi
  • Yamazaki Tsutomu è Katsuragi Toshio
  • Kishibe Shiro è Mikimoto
  • Tayama Ryosei è Momoyama Tetsuji
  • Reina è Osawa Yuuko
  • Okunuki Kaoru è Hayasa
  • Sugimoto Tetta è Kurosaki’s Father
  • Aikawa Sho è Kashima Masaru

Sigla : Daite Senorita” di Yamashita Tomohisa

 

Kurosagi – Il truffatore nero ultima modifica: 2018-07-25T18:28:04+00:00 da Fabio Lo Cascio

Lascia un commento