>
passaporto più potente

Il passaporto più potente del 2020?

2020: qual è il passaporto più potente?

Una delle comodità per chi viaggia in giro per il mondo di cui non si vorrebbe mai fare a meno è la possibilità di viaggiare senza dover richiedere un visto di ingresso. Tutto questo dipende dalla nazionalità del paese di appartenenza. La possibilità di non doverlo richiedere è espressione della “potenza” del passaporto che si possiede.

Di contro, la necessità di richiedere un visto, prima di arrivare alla destinazione prevista, dà la misura di quelle che sono le diseguaglianze del viaggio. All’inizio del 2020, l’indice Henley Passport ha aggiornato la classifica dei “passaporti più potenti”. Tale classifica considera le relazioni commerciali e diplomatiche di uno stato: il fatto che esse siano sane e permettano ai propri cittadini di muoversi liberamente tra un maggior numero di stati fa ovviamente salire in classifica il passaporto del paese in questione.

PASSAPORTO PIU’ POTENTE: ULTIMO POSTO PER AFGHANISTAN

All’ultimo posto troviamo gli afghani, che possono viaggiare solo in 26 paesi senza dover ottenere un visto. I paesi asiatici, al contrario, hanno incrementato il numero di quelli visitabili: al primo posto troviamo il Giappone, al secondo Singapore e al terzo la Corea del Sud.

Eccovi qui di seguito la classifica generale fino al ventesimo posto.

  1. Giappone (accesso a 191 stati)
  2. Singapore (accesso a 190 stati)
  3. Corea del Sud (accesso a 189 stati)
  4. Germania (accesso a 189 stati)
  5. Italia (accesso a 188 stati)
  6. Finalndia (accesso a 188 stati)
  7. Spagna (accesso a 187 stati)
  8. Lussemburgo (accesso a 187 stati)
  9. Danimarca (accesso a 187 stati)
  10. Svezia (accesso a 186 stati)
  11. Francia (accesso a 185 stati)
  12. Svizzera (accesso a 185 stati)
  13. Portogallo (accesso a 185 stati)
  14. Olanda (accesso a 185 stati)
  15. Irlanda (accesso a 185 stati)
  16. Austria (accesso a 185 stati)
  17. Stati Uniti (accesso a 186 stati)
  18. Regno Unito (accesso a 184 stati)
  19. Norvegia (accesso a 184 stati)
  20. Grecia (accesso a 184 stati)

E IL PASSAPORTO ITALIANO?

Il passaporto italiano (come si vede dalla classifica) è messo in ottima posizione, in quanto come cittadini italiani abbiamo libero accesso a 188 stati. Attenzione però, perchè se il vostro passaporto contenesse timbri o visti israeliani i segunti stati non lo accetterebbero:

  • Yemen
  • Libano
  • Libia
  • Sudan
  • Siria
  • Iran (solo se il timbro o il visto è stato emesso negli ultimi 180 giorni)
  • Kuwait

Fonte: henleypassport

Il passaporto più potente del 2020? ultima modifica: 2020-02-19T13:15:20+00:00 da Fabio Lo Cascio
Booking.com
Leave a Reply